Progetto Pininos

  • S
  • A
  • a

Report 2008

Beneficiari

Al 31 dicembre 2008 risultavano iscritti al progetto 1.720 minori, di cui 1.074 formalmente sostenuti a distanza. Nel corso dell’anno 379 minori sono usciti dal progetto (59 per trasferimento della famiglia, 46 per mancata frequenza del club, 274 per raggiunti limiti di età).

Attività realizzate

Area sanitaria

    Sono state realizzate:
  • due campagne pediatriche (2.443 visite) e 242 consulte mediche ambulatoriali: complessivamente sono stati diagnosticati 2.076 casi di malattia una campagna di prevenzione dentaria (1.267 visite): rilevati 1.126 casi di problemi dentari, donati 1.236 spazzolini e 3.708 confezioni di dentifricio
  • una campagna di igiene e profilassi della pediculosi che ha coninvolto tutte le madri e i bambini beneficiari del progetto

Inoltre 172 minori hanno beneficiato del fondo sanitario per l’effettuazione di visite e controlli più approfonditi (analisi di laboratorio, radiografie, tomografie, vaccinazioni, ecc). 

Area alimentare

Sono state acquistate e distribuite ai vari clubes 86,73 tonnellate di alimenti. Le mense (comedores) dei clubes hanno servito ai bambini 284.140 pasti, seguendo 120 menù bilanciati e 5 ricettari elaborati dalla nutrizionista del progetto. 9 comedores sono stati implementati tramite la ristrutturazione dei locali e/o la distribuzione di mobilia e suppellettili da cucina.
Il monitoraggio nutrizionale sui beneficiari del progetto ha evidenziato un 21% di casi di malnutrizione, nella maggior parte bambini entrati nel progetto da meno di due anni.

Area sociale

Nel corso dell’anno, in collaborazione con la Facoltà di Psicologia dell'Università Cesar Vallejo è stata completata l’indagine, iniziata nel 2007, per l’identificazione dei beneficiari del progetto con problemi di apprendimento, linguaggio, condotta, diserzione scolastica, in cui sono stati coinvolti 312 minori. Sono state realizzate 147 visite domiciliari e predisposte le schede sociali delle famiglie dei 233 beneficiari entrati nel progetto nel corso del 2008. Inoltre è stato completato l'iter per il rilascio del documento di identità di 34 minori, sono stati appoggati con donazioni ad hoc 87 beneficiari in condizioni di particolare degrado socio-economico, sono state eseguite 110 consulenze ad altrettante madri su tematiche relative alle dinamiche familiari e alla crescita dei figli.

Area educativa

Sono stati distribuiti 1.468 kit scolastici, composti ognuno da quadernoni, scatola di colori, righello, penne, matita e colla.
Inoltre sono state tenute 7.392 ore di corsi di sostegno scolastico per 652 bambini, in collaborazione con 37 professori.
Infine è stato organizzato un corso di formazione per il miglioramento dell'apprendimento da parte dei bambini, a cui hanno preso parte 927 madri.

Altre attività

2.514 letterine inviate dai minori ai loro sostenitori, 409 risposte ricevute, 22 sostenitori che hanno visitato il progetto. 59 persone, tra dipedenti del Cesvitem Perù e consulenti esterni, coinvolti per la realizzazione delle attività.