Progetto Ntwanano

  • S
  • A
  • a

Report 2013

Al 31 dicembre 2013 la situazione del Progetto Ntwanano era la seguente.

Beneficiari

Il progetto beneficiava 316 bambini e ragazzi, seguiti da uno staff composto da una coordinatrice, 5 operatori sociali e un collaboratore per le attività di canto e danza.

Attività

Area educativa

Tutti i beneficiari sono stati iscritti presso 44 istituzioni scolastiche (14 scuole primarie, 23 secondarie, 6 istituti tecnici e una facoltà universitaria) in base al rispettivo quartiere di residenza.
Sono stati distribuiti 150 uniformi, 120 quaderni, 2.000 quadernoni, 568 penne, 284 matite, 284 temperini, 284 gomme da cancellare.
Sono stati organizzati corsi di ripetizione, per un totale di 59 ore di lezione e 116 presenze. Gli operatori del progetto hanno tenuto rapporti costanti con gli insegnanti dei beneficiari, effettuando 181 visite presso le scuole. Alla fine dell’anno scolastico il 53% dei beneficiari è stato promosso, tra cui dieci ragazzi che hanno completato la scuola secondaria.

Area socio-sanitaria

Sono state effettuate 165 visite mediche (con relativa consegna di farmaci) e 1.540 visite domiciliari. Due famiglie hanno ricevuto un sostegno economico straordinario in seguito rispettivamente ad un lutto famigliare e all'incendio della propria abitazione.

Altre attività

Presso il Centro Ntwanano del quartiere di Polana Caniço sono proseguite le attività del gruppo di canto e danza tradizionali (15 elementi, 35 ore di prove), che tra maggio e giugno si è esibito in due eventi pubblici.