Progetto Kukula

  • S
  • A
  • a

Report 2007

Beneficiari

Al 31 dicembre 2007 i beneficiari del Progetto Kukula erano 115, di cui 106 formalmente sostenuti a distanza. Nel corso dell’anno 2 minori sono usciti dal progetto, uno per trasferimento in Sudafrica con la propria famiglia e 1 per decesso.

Attività

Area educativa

Tutti i beneficiari sono stati iscritti presso 12 istituzioni scolastiche con sede a Xipamanine o nei quartieri limitrofi. Sono stati distribuiti 750 quaderni, 504 quadernoni, 600 penne, 400 matite, 200 scatole di colori a pastello, 176 gomme e 100 astucci distribuiti, oltre a 97 libri di testo e 93 uniformi scolastiche.
55 minori con particolari carenze sono stati coinvolti in corsi di ripetizione di portoghese, matematica e inglese.

Area socio-sanitaria

Tutte le famiglie dei beneficiari sono state visitate a domicilio dagli operatori del progetto.
14 minori con problemi sanitari sono stati appoggiati con una distribuzione gratuita di medicinali.
Sono state distribuite 1.320 barre di sapone, 800 saponette e 100 zanzariere, quest’ultime  nell’ambito delle attività di prevenzione della malaria.

Area alimentare

Sono state distribuiti complessivamente alle famiglie dei beneficiari 240 litri di olio, 260 kg di zucchero, 1.500 kg di riso, 380 kg di farina di miglio, 360 kg di fagioli e 240 kg di sale da cucina.

Altre attività

Durante l’anno è stato completato l’iter per l’iscrizione all’anagrafe di 30 minori.
Sono state distribuite 100 magliette, 104 camicette, 104 gonne, 79 paia di pantaloni e 61 paia di scarpe.
Sono stati organizzati due momenti di festa. Il primo si è tenuto il 16 giugno, Giorno dell’Infanzia Africana: nell’occasione sono stati distribuiti capi di abbigliamento per le attività ludico-ricreative (93 vestiti e 8 capulane per le attività di canto-danza e teatro; 20 magliette, 20 paia di calze e 20 calzoncini per il calcio), materiale per le attività artistiche (fogli A3, colori, acquarelli, ecc.) e prodotti alimentari (5 litri di olio, 25 kg di riso, 30 galline, 90 litri di acqua, 10 casse di bibite, 10 scatoloni di biscotti). Una seconda festa è stata organizzata il 20 dicembre per il Natale: nell’occasione sono stati consegnati ai beneficiari pacchi dono alimentari (840 uova, 150 polli, 12 scatoloni di biscotti, 210 kg di farina di frumento, 432 lattine di bibite).
Sono state inviate ai sostenitori in Italia 188 letterine: 20 le risposte ricevute.