Ultime notizie

Manutencoop ancora una volta al fianco del Cesvitem

Per il settimo anno consecutivo si è rinnovata l’amicizia nel nome della solidarietà tra Cesvitem e Manutencoop. Sabato 21 giugno il gruppo bolognese ha versato alla nostra associazione un contributo di 24.765 euro, che saranno devoluti ai progetti promossi dal nostro partner Watana nei villaggi del distretto di Monapo (nord del Mozambico). La consegna dell’assegno è avvenuta nella splendida cornice di Villa Smeraldi, a San Marino di Bentivoglio (BO), nell’ambito di Evocamondi, festival letterario-musicale di cui anche quest’anno Manutencoop è stato main sponsor.

Nel 2008 le società e i dipendenti del Gruppo Manutencoop hanno donato complessivamente 100 mila euro a quattro realtà non profit impegnate nella solidarietà e nella tutela ambientale: oltre al Cesvitem, hanno ricevuto un contributo anche Emergency, Un ponte per… e Legambiente. Il fondo destinato al Cesvitem sarà utilizzato per il rinnovo del sostegno a distanza di 44 bambini e ragazzi coinvolti nel Progetto Ohacalala (10.560 euro) e per la costruzione della scuola primaria del villaggio di Carapira (14.205 euro). Si conferma così quella che è ormai divenuta una splendida tradizione. Manutencoop, infatti, negli ultimi anni ha contribuito in maniera significativa allo sviluppo del distretto di Monapo: tra le tante iniziative realizzate in questi anni grazie anche al sostegno del gruppo bolognese ricordiamo la costruzione della scuola primaria di Metocheria Circulo e dei laboratori artigianali del Progetto Oficinas.

Al di là del contributo economico in sé, Cesvitem ringrazia Manutencoop per la costante fiducia dimostrata nei confronti delle proprie iniziative e del proprio operato. Fiducia ancor più significativa se si considera che Manutencoop è un grande gruppo imprenditoriale impegnato a rispondere, proprio a partire dal livello aziendale, al bisogno di integrazione tra culture diverse che emerge nella nostra società: nelle varie società del gruppo lavorano quotidianamente fianco a fianco oltre 13.000 persone provenienti da 70 diversi Paesi. Non è dunque casuale nemmeno la partecipazione a Evocamondi, evento multiculturale che dal 20 al 22 giugno ha animato il parco di Villa Smeraldi con spettacoli e incontri legati al tema "La mia Acqua, la mia Terra": della tre giorni sono stati ospiti personalità del calibro di Vandana Shiva, Rita Borsellino, Francesco Gesualdi, per ribadire il diritto alla terra e all'acqua e il ruolo delle donne nello sviluppo del dialogo interculturale.

Notizia del 27/06/2008


Ultime notizie