Ultime notizie

Cesvitem, un sito in tutte le lingue del mondo

Spagnolo, portoghese, inglese, francese, tedesco: grazie all'aiuto dell'agenzia Mondo Services e di un nutrito gruppo di traduttori volontari, nascono le versioni in lingua di cesvitem.org. Un ponte non solo virtuale tra Nord e Sud del mondo

Spagnolo e portoghese, ovviamente, visto il nostro impegno in Perù e Mozambico. Ma anche inglese e francese. E fra poco tedesco. Insomma, Cesvitem in tutte le lingue del mondo. È ormai in dirittura d'arrivo il caricamento on line delle versioni in lingua di cesvitem.org, il sito della nostra associazione. Per la versione in spagnolo si è trattato di un potenziamento del sito on line già da inizio 2010, mentre per il portoghese, l’inglese e il francese si tratta di una novità assoluta, a cui si aggiungerà a breve la versione in tedesco. Tutti i siti in lingua sono facilmente raggiungibili cliccando sulle bandierine in alto a destra nell’intestazione.

Per la nostra comunicazione on line si tratta di un passo in avanti davvero importante, reso possibile grazie all’impegno di un nutrito gruppo di traduttori volontari: alcuni sono entrati in contatto direttamente con il Cesvitem, per gli altri ci siamo avvalsi del prezioso aiuto di Mondo Services, agenzia di traduzione con sede in diversi paesi europei che offre servizi gratuiti per le organizzazioni senza scopo di lucro.

I siti in inglese, francese e tedesco sono una “vetrina” virtuale, in grado di farci entrare in contatto con potenziali nuovi partner e sostenitori a livello internazionale. Ancor più importante il ruolo delle versioni in spagnolo e portoghese, concepite come siti specifici delle nostre sedi di Trujillo e Maputo, che grazie a questo spazio dedicato potranno ora sfruttare appieno il potenziale della rete per migliorare e rendere più visibile il proprio lavoro.

“Il sito web - sottolinea il presidente del Cesvitem Simone Naletto - è uno strumento dalle potenzialità molto elevate in molteplici ambiti: biglietto da visita dell’associazione a livello nazionale e internazionale, archivio di materiali, progetti e iniziative, luogo di partecipazione, di contatti e di relazioni con i sostenitori. Già da alcuni anni abbiamo fortemente investito sulla versione italiana. Siamo infatti convinti che proprio attraverso la rete sia possibile rendere concreti due aspetto chiave del nostro impegno: da un lato il valore della trasparenza nei confronti dei nostri sostenitori, dall'altro la creazione di ponti di conoscenza reciproca tra il Nord e il Sud del mondo. E da quest’ultimo punto di vista crediamo sia davvero significativo che tutto il lavoro sia stato realizzato da traduttori volontari, che ringraziamo davvero di cuore per il loro impagabile aiuto”.

Un grazie davvero di cuore va quindi a Mondo Services e ai traduttori José Ángel Vázquez Pérez e Kassandra Loaiza (spagnolo), Sheyla Saade Marquis (portoghese), Lucy Bond, Bill Crotty e Silvia Brandi (inglese), Annelyne Lugnier e Paolo Andreassi (francese) e Lisa Bettenstaedt (tedesco).

Notizia del 17/02/2011


Ultime notizie