Progetto Ohacalala

  • S
  • A
  • a

Report 2008

Beneficiari

Al 31 dicembre 2008 i beneficiari del Progetto Ohacalala erano 560, di cui 461 formalmente sostenuti a distanza. Nel corso dell’anno 73 minori sono usciti dal progetto, 46 per trasferimento del loro nucleo familiare, 28 per mancata frequenza scolastica e uno per decesso a causa della malaria.

Attività

Area educativa

Tutti i beneficiari sono stati iscritti, in classi variabili dalla 1ª alla 10ª, presso 23 diverse scuole del distretto di Monapo. 64 minori, provenienti da villaggi piuttosto distanti dalle rispettive scuole, sono stati iscritti in cinque collegi (lares).
Sono stati distribuiti 18.400 quaderni, 350 quaderni da disegno, 7.200 penne, 3.920 matite, 512 scatole di colori a pastello, 1.815 gomme, 1.815 temperini, 630 righelli, 475 astucci, 30 risme di carta A4 e 585 cartelle di paglia, oltre a 488 uniformi.
Alla fine dell’anno scolastico,  il 79,6% degli beneficiari è stato promosso, mentre il 20,4% è stato bocciato o si è ritirato prima del termine delle lezioni.

Area sanitaria

Presso le strutture sanitarie locali sono state effettuate 305 visite mediche, con conseguente distribuzione gratuita di farmaci in base alle patologie riscontrate. Alle famiglie dei beneficiari sono state distribuite 3.479 barre di sapone.

Area alimentare

Come di consuetudine si è provveduto ad una distribuzione alternate di beni alimentari e di sementi, a seconda del momento dell’anno più o meno favorevole alla coltivazione. Complessivamente sono stati distribuiti alle famiglie dei beneficiari 1.050 kg di zucchero, 1.050 kg di riso, 2.625 kg di farina di miglio, 1.050 kg di fagioli e 525 litri di olio.

Altre attività

Durante l’anno è stato completato l’iter per l’iscrizione all’anagrafe e il rilascio del documento di identità a 79 minori.
Sono stati distribuiti 594 paia di ciabatte, 266 capulane, 266 magliette per ragazze, 315 paia di pantaloni corti e 315 magliette per ragazzi.
Agli studenti iscritti nei lares sono stati consegnati 100 paia di lenzuola, 64 valigie, 51 kit di stoviglie (composti da un piatto, un cucchiaio e un bicchiere) e 51 secchi.
Sono state inviate ai sostenitori in Italia 940 lettere. 29 le risposte ricevute.