Progetto Ntwanano

  • S
  • A
  • a

Report 2009 Progetto Ntwanano

Approfondimenti

Report 2009

Beneficiari

Al 31 dicembre 2009 attraverso il Progetto Ntwanano erano sostenuti a distanza 379 bambini e ragazzi in età scolare, seguiti da uno staff composto da 9 persone (una coordinatrice, sei operatori sociali e due consulenti per le attività laboratoriali). Nel corso dell’anno, 12 beneficiari sono usciti dal progetto per essersi trasferiti con le rispettive famiglie in località non raggiungibili dagli operatori, 5 per aver abbandonato gli studi. Un beneficiario è deceduto per malaria. Quattro ragazzi (tre maschi e una femmina) hanno invece concluso il loro iter scolastico conseguendo il diploma di dodicesima classe.

Attività

Area educativa

Tutti i beneficiari sono stati iscritti presso 93 scuole in base al rispettivo quartiere di residenza (33 scuole primarie, 50 secondarie e 10 istituti tecnici). Complessivamente sono stati distribuiti 240 quaderni, 3.780 quadernoni, 700 penne, 460 libri di testo e 108 uniformi scolastiche.
174 studenti con carenze scolastiche sono stati coinvolti in corsi di ripetizione, per un totale di 400 ore di lezione. Alla fine dell’anno scolastico, il 71,2% dei beneficiari è risultato promosso, a fronte del 23,9% di bocciati e di un 4,9% che ha abbandonato gli studi nel corso dell’anno.

Area socio-sanitaria

Sono state realizzate 528 visite domiculiari da parte degli operatori sociali del progetto, oltre a 207 consulte mediche (con relativa consegna gratuita di farmaci) e 6 ricoveri presso le strutture sanitarie locali.
Sono stati organizzate tre iniziative di educazione sanitaria rivolte ai beneficiari e ai loro famigliari: una campagna di lotta alla carenza di vitamina A e due campagne di prevenzione contro, rispettivamente, l'influenza A e l'HIV/Aids.
Inoltre, in collaborazione con il Progetto Alimentare Mondiale (PAM), sono stati distribuiti mensilmente generi alimentari a 241 famiglie particolarmente indigenti, per un totale di 26,5 tonnellate di miglio, 1,96 di fagioli e 1,12 di piselli.

Altre attività

Durante l’anno è stato completato l’iter per l’iscrizione all’anagrafe di 44 minori.
È stato organizzato un corso di taglio e cucito (per un totale di 13 partecipanti e di 1.015 ore di lezione), mentre 11 beneficiari hanno partecipato alle attività del gruppo di canto e danza tradizionali (840 ore di prove) e 19 sono stati coinvolti nella stagione sportiva dello Ntwanano Football Club.
Infine sono state inviate ai sostenitori in Italia 819 lettere: 50 le risposte ricevute.