Durata

  • S
  • A
  • a

Un impegno morale, un aiuto che continua

Qualunque sia la formula di adesione scelta, il sottoscrittore si impegna almeno per un anno, anche se è auspicabile un minimo di continuità che permetta al minore sostenuto di ricevere un aiuto stabile in quelli che sono gli anni più delicati della sua crescita.

Comunque, trattandosi di un impegno morale che non comporta alcun obbligo giuridico, il sottoscrittore può interrompere il sostegno in ogni momento, dandone tempestiva comunicazione alla sede italiana per permettere una migliore programmazione delle attività.

Oltre che per disdetta del sostenitore, solitamente il sostegno a distanza si conclude quando il minore esce dal programma per raggiunti limiti di età o per aver concluso il proprio percorso di studi. Tuttavia può terminare anticipatamente anche per abbandono scolasticomancata partecipazione alle attività previste dal progetto o trasferimento della famiglia in altra località. In questi ultimi casi il sostenitore riceve una lettera che spiega i motivi della conclusione del sostegno e la proposta di un nuovo bambino da sostenere per poter proseguire, se lo desidera, il proprio impegno.