Energy with Africa

  • S
  • A
  • a

Il progetto

Avviato sulla spinta della testimonianza di Mamadou Kairaba Diallo, giovane guineano residente in Italia dal 2005 e attualmente studente-lavoratore presso l’IIS Levi-Ponti, Energy with Africa, punta a creare le condizioni per l’avvio di processi di sviluppo sostenibile nella Regione di Labé, basati sulla diffusione dell’energia fotovoltaica. Dal 2014, coinvolgendo gli oltre 4 mila studenti della Cittadella, l’iniziativa ha già portato ad importanti risultati. Nel 2016 si è provveduto all'installazione di un impianto fotovoltaico da 5 kW a servizio dell’immobile dell’Université de Labé che ospita la biblioteca, la sala insegnanti e un ufficio amministrativo. Nel 2017 si è provveduto ad un prima fornitura di Scholar (dall’unione di “school” e “solar”, kit fotovoltaico portatile in grado di fornire energia sufficiente per alimentare un portatile, ricaricare un cellulare e illuminare un tavolo di studio per 10 ore attraverso strisce led) e all'avvio della formazione, a distanza e in presenza, di nove insegnanti guineani, tra cui saranno selezionate le risorse umane per avviare presso l’Université de Labé un corso di formazione tecnica in elettrotecnica ed elettronica.

Per il 2018 il progetto punta a proseguire questo progetto attraverso le seguenti azioni.
1. Allestimento di un laboratorio di elettronica/elettromeccanica. Il laboratorio sarà allestito in una sala da 80 mq messa a disposizione dall’Université de Labé e sarà alimentato da un impianto fotovoltaico da 5 kW. Si tratterà del primo laboratorio di questo tipo a livello nazionale. Saranno forniti arredi, attrezzature e materiali di consumo per 8 postazioni di elettrotecnica e 6 postazioni di elettronica. L’allestimento sarà realizzato da una delegazione di insegnanti dell’IIS Levi-Ponti, con la collaborazione di tecnici ed insegnanti dell’ateneo.
2. Formazione docenti guineani. Proseguirà il percorso formativo, sia a livello teorico che pratico, degli insegnanti a cui sarà affidata la gestione del laboratorio. A tal fine, saranno inviati materiali di consumo per le esercitazioni pratiche a completamento della formazione teorica impartita a distanza.
3. Realizzazione di 10 impianti fotovoltaici per l’illuminazione pubblica. Le esercitazioni che coinvolgeranno gli insegnanti guineani saranno finalizzate alla realizzazione di 10 impianti fotovoltaici per l’illuminazione pubblica, che saranno installati in altrettanti villaggi nelle aree limitrofe a Labé. 
4. Attività di sensibilizzazione del territorio. Le attività prevedono una fase preparatoria all’interno dell’ambiente scolastico, in modo da stimolare il protagonismo degli studenti (20 workshop in classe da due ore ciascuno e 5 incontri organizzativi in orario extrascolastico) e una fase operativa che si concretizzerà nell’organizzazione di due serate pubbliche in due diversi comuni del comprensorio del Miranese.