Ultime notizie

Centro fromazione agricola Gouyou

Gruppo di stagisti del CFA di Gouyou

Di nuovo in Ciad per il CFA di Gouyou

Parte una nuova iniziativa in collaborazione con i missionari della diocesi di Treviso a Fianga: costruiremo una stalla per il Centro di formazione agricola di Gouyou

Di nuovo in Ciad. L’avevamo promesso lo scorso dicembre, quando annunciammo la chiusura, dopo dieci anni di attività, del progetto di sostegno a distanza Badawe. Detto fatto, siamo qui a rinnovare il nostro impegno a fianco dei missionari della diocesi di Treviso e della comunità di Fianga, nel sud del paese. Lo facciamo attraverso un progetto per il potenziamento del Centro di formazione agricola di Gouyou, finalizzato alla costruzione di una stalla in grado di ospitare 15 capi di bestiame.

L’ottica, come sempre nei progetti Cesvitem, è quella dell’autosviluppo: mettere le popolazioni del Sud del mondo nelle condizioni di essere protagoniste attive nella costruzione del loro futuro. In questo senso, il Centro di Gouyou è un esempio illuminante. “Ogni biennio – spiega dal Ciad don Giulio Zanotto – dodici famiglie della zona, in particolar modo giovani coppie, sono accolte al Centro per seguire corsi di agricoltura e allevamento. È un’esperienza molto interessante, perché queste famiglie, una volta tornate nei loro villaggi fanno da volano per il rafforzamento delle attività produttive locali e, di conseguenza, della sicurezza alimentare di intere comunità”.

Con questa nuova iniziativa, si completa idealmente il ventaglio dei progetti Cesvitem 2009 per la promozione del diritto all’istruzione in Africa e America Latina: dopo l’asilo di Trujillo in Perù, la scuola primaria di Carapira in Mozambico e la scuola secondaria di Nairutia in Kenya, ecco un progetto per la formazione professionale per adulti. Piccoli e grandi, tutti a scuola per la costruzione di un mondo migliore.

Notizia del 27/02/2009


Ultime notizie