Ultime notizie

Valentina Gil al Centro Esperanša

Valentina Gil al Centro Esperanša

Una volontaria di Esperanša racconta

Tra febbraio e marzo 2008 ha prestato servizio presso la sede del Cesvitem a Maputo una giovane volontaria italiana, Valentina Gil. Arrivata in Mozambico all’inizio dell’anno nell’ambito di un progetto dell’associazione Time for Africa di Udine (per conto della quale doveva realizzare un report sulle condizioni socio-economiche del distretto di Matutuine), Valentina si è rivolta all’Ambasciata italiana per entrare in contatto con le ong italiane operanti nel Paese, al fine di sfruttare al meglio il tempo lasciato libero dalla sua attività principale.

La prima organizzazione a risponderle è stato proprio il Cesvitem: ne è nata una proficua collaborazione, che ha visto Valentina impegnata presso il Centro Esperança del quartiere di Maxaquene, sede operativa dell'omonimo progetto di sostegno a distanza. Nei due mesi a disposizione ha realizzato un’interessante lavoro di analisi delle attività del Progetto Esperança, intervistando gli operatori del progetto e un campione di famiglie beneficiarie. Un’analisi molto importante, che tornerà molto utile per l’impostazione futura delle attività.

Al termine della sua esperienza, Valentina (nella foto sopra con l'operatore di Esperança Micael Sitoe) ha scritto una breve testimonianza che volentieri pubblichiamo nel nostro sito (link nel box Approfondimenti).

Notizia del 01/06/2008


Ultime notizie