Ultime notizie

Monsignor John Njue

Monsignor John Njue

Monsignor John Njue cardinale!

Un grande amico del Cesvitem tra i principi della Chiesa: sabato 24 novembre monsignor John Njue, già vescovo ausiliare di Nyeri, è stato consacrato cardinale da papa Benedetto XVI, con il diritto, data l’età inferiore agli 80 anni, di entrare in Conclave. La nomina segue di poche settimane quella ad arcivescovo di Nairobi, una delle più grandi diocesi africane.

Una, anzi due meravigliose notizie per il Kenya e per l’Africa intera, ma anche per la nostra associazione, che per anni ha avuto in monsignor Njue un solido punto di riferimento per lo studio e la promozione di progetti di sviluppo nell’area di Nyeri. Un amico vero, che nonostante la progressiva nomina ad incarichi di sempre più alta responsabilità, ha sempre mantenuto intatte le sue grandi doti di umanità e umiltà. "Per me è una grande sorpresa – ha commentato dopo la nomina a cardinale -, davvero non me l’aspettavo. Ma accetto umilmente l’incarico con spirito di obbedienza e servizio, perché Dio ha un progetto su di me fin da quando sono uscito dalla casa di mia madre: sono pronto a portare la croce e so che Gesù Certo mi aiuterà. Sono riconoscente al Santo Padre, perché penso che sia una cosa buona non soltanto per me come individuo, ma per il Kenya, l’Africa e la Chiesa tutta”.

Nato nel 1944 a Embu, monsignor Njue ha vissuto è studiato in Italia dal 1967 al 1974 presso la Pontificia Università Urbaniana e la Pontificia Università Lateranense.Ordinato prete a Roma il 6 gennaio 1973 da papa Paolo VI, nel 1975 torna in Kenya come docente di filosofia presso il seminario di Mabanga, istituto di cui sarà nominato rettore nel 1982. Dopo un’esperienza di due anni come parroco della parrocchia di Chuka, torna all’insegnamento, questa volta nel seminario St. Joseph di Nairobi. Il 20 settembre 1986 viene consacrato primo vescovo della neonata diocesi di Embu, che guiderà per i successivi 16 anni. Nel gennaio 2002 viene trasferito alla diocesi di Nyeri in qualità di vescovo ausiliare a fianco dell’arcivescovo Nichodemus Kirima. È del 6 ottobre 2007 la sua nomina ad arcivescovo della capitale, Nairobi, dove ha fatto il suo ingesso il 1° novembre scorso. Appena due settimane dopo la nomina ad arcivescovo di Nairobi, il Papa ha annunciato la sua elevazione al rango di cardinale. Monsignor Njue, che ricopre anche la carica di presidente della Conferenza episcopale del Kenya, è il secondo sacerdote keniano ad essere nominato cardinale. Tanti auguri monsignor John!

Notizia del 26/11/2007


Ultime notizie